• Pacchetto
search

Ingredienti per 4 persone:

  1. Busiate: 400 gr
  2. Pomodori san Marzano: 250 gr
  3. Mandorle pelate: 50 gr
  4. Pecorino grattugiato: 50 gr
  5. Olio d'oliva
  6. Aglio uno spicchio
  7. Basilico: 10 foglie circa
  8. Sale e Pepe

Preparazione

Tagliate i pomodori a pezzetti piccoli come per le bruschette.

Mettete le mandorle pelate nel mixer da cucina e frullatele per pochi secondi.

Tenete da parte la parte con le mandorle più grosse.

Alla parte più polverosa aggiungete l’aglio e le foglie di basilico e frullate.

In una ciotola radunate i pomodori a pezzetti, le mandorle frullate con basilico e aglio e le mandorle a pezzetti più grandi.

Aggiungete 5-6 cucchiai di olio d’oliva e mescolate.

Aggiustate di sale e pepe.

Aggiungere olio e mescolare.

Il vostro pesto alla trapanese è pronto ma per essere veramente buonissimo dovrà riposare qualche ora.

Una volta pronto, il pesto trapanese può essere conservato in frigo per un paio di giorni.

Se volete conservare il pesto alla trapanese in barattolo, versate il pesto in un barattolo sterilizzato, colmate con olio d’oliva e proseguite con la seconda sterilizzazione.

ricetta-busiate trapanesi

Busiate con Pesto alla Trapanese

22,73 €

(2,30 € a piatto)

Invece di 27,24 €

consegna in 2-5 giorni
Quantità
Prenota la prossima fornitura

Questo piatto ha origini molto antiche ed è una rielaborazione del pesto ligure, ma con prodotti siciliani come il pomodoro e le mandorle.

Il pesto alla trapanese si prepara aggiungendo aglio, olio extra vergine d’oliva, basilico, pecorino.

Le mandorle spellate e crude sono l’ingrediente principe, ma solo dopo essere state sminuzzate con il pestello.

Vi si aggiunge poi il pomodoro fresco, spellato e senza semi, per concludere la preparazione della salsa.

Scegliere la pasta più adatta è molto semplice: basta affidarsi alla tradizione ed usare le busiate.

Questo pacco contiene


100% secure payments
  Acquisti sicuri

Con Paypal o Carte di Credito

  Spedizione gratuita

In Italia per ordini superiori a 70€

  12% sconto

Sul tuo primo ordine

  Consegne

In 2-5 giorni

Ingredienti per 4 persone:

  1. Busiate: 400 gr
  2. Pomodori san Marzano: 250 gr
  3. Mandorle pelate: 50 gr
  4. Pecorino grattugiato: 50 gr
  5. Olio d'oliva
  6. Aglio uno spicchio
  7. Basilico: 10 foglie circa
  8. Sale e Pepe

Preparazione

Tagliate i pomodori a pezzetti piccoli come per le bruschette.

Mettete le mandorle pelate nel mixer da cucina e frullatele per pochi secondi.

Tenete da parte la parte con le mandorle più grosse.

Alla parte più polverosa aggiungete l’aglio e le foglie di basilico e frullate.

In una ciotola radunate i pomodori a pezzetti, le mandorle frullate con basilico e aglio e le mandorle a pezzetti più grandi.

Aggiungete 5-6 cucchiai di olio d’oliva e mescolate.

Aggiustate di sale e pepe.

Aggiungere olio e mescolare.

Il vostro pesto alla trapanese è pronto ma per essere veramente buonissimo dovrà riposare qualche ora.

Una volta pronto, il pesto trapanese può essere conservato in frigo per un paio di giorni.

Se volete conservare il pesto alla trapanese in barattolo, versate il pesto in un barattolo sterilizzato, colmate con olio d’oliva e proseguite con la seconda sterilizzazione.

ricetta-busiate trapanesi

Potrebbe anche piacerti

“Spaghetti alla carrettiera” al tonno e pancetta il gusto della semplicità

Gli “spaghetti alla carrettiera” sono un ricetta tipica  della Sicilia orientale e dell’area della Valle del Platani, caratterizzati dall’uso di semplicissimi ingredienti  quali  olio, aglio crudo, pepe e pecorino grattugiato dal cui insieme nasce un primo piatto dal sapore unico ed  inimitabile. Il nome della pietanza, come è facilmente intuibile, deriva dagli antichi carrettieri i quali,...
35,00 €
  • Pacchetto
Pasta con le sarde

Pare sia stata cucinata la prima volta a Palermo e che sia nata quasi per caso durante l’assedio degli arabi in Sicilia. La tradizione suggerisce che il generale Eufemio, non avendo a disposizione altro che pasta e sarde, utilizzò quelle poche cose che la natura gli offriva (come i finocchietti selvatici, pinoli) per sfamare il suo esercito.
10,91 €
  • Pacchetto
Pasta con Lenticchie, Suino nero dei Nebrodi e pomodorini secchi

Preparazione: Sciacquate le lenticchie sotto acqua corrente e scolatele, quindi mettetele in una casseruola, copritele con abbondante acqua fredda e cuocete a fuoco medio finché non risulteranno ben morbide (ci vorranno circa 40 minuti). Prendete la pancetta di suino nero e tagliatela a pezzettini piccoli (ca. 100gr.); Prepatare un trito misto di cipolla, carota e sedano e fatelo...
17,27 €
  • Pacchetto
chat Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.